Ultime notizie
Conversione in Legge del D.L. Renzi 66/2014
25/06/2014
Pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Legge 89/2014 che ha convertito il Decreto Legge 66/2014
Leggi il resto
Comunicazione dei beni concessi in uso ai soci ed ai familiari
03/12/2013
Altra invenzione dell'Agenzia delle Entrate è la comunicazione obbligatoria entro il prossimo 12/12/2013 per i beni concessi in uso ai soci ed ai propri familiari
Leggi il resto
Finanziamenti e capitalizzazioni soci e familiari dei soci
03/12/2013
Burocrazia per la comunicazione in scadenza il prossimo 12/12/2013 riguardo i finanziamenti/capitalizzazioni effettuate dai soci e familiari degli stessi nelle imprese partecipate.
Leggi il resto
Prezzo-Valore per imposta di registro in caso di asta
09/11/2013
Articolo che si addentra nei meandri di tassazione in caso di asta pubblica per un'abitazione bandita da un privato oppure da altro soggetto.
Leggi il resto
Crisi finanziaria? Diminuiscono gli interessi bancari....
09/11/2013
Una conseguenza positiva su mille negative della crisi che sta volgendo al termine è la discesa dei tassi di interesse attualmente praticati dalla banche, in seguito alla decisione della B.C.E. di portare al 0,25% il tasso di riferimento europeo.
Leggi il resto
 
Tu sei qui: Home / News / Focus su: deducibilità erogazioni liberali persone fisiche

Focus su: deducibilità erogazioni liberali persone fisiche

creato da Stefano Saltannecchi ultima modifica 22/06/2010 16:05
Memorandum per ottenere la deducibilità delle erogazioni liberali versate agli enti no profit

La normativa per la deducibilità delle erogazioni liberali dal reddito personale è molto intricata; ultimamente però, con la cosidetta "+ dai - versi" ovvero la Legge 80 del 2005, semplifica un po' i calcoli ed i ragionamenti da dover effettuare.

Le persone fisiche possano dedurre fino al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque complessivamente fino ad un massimo di euro 70.000.

I beneficiari delle donazioni sono: Onlus, Organizzazioni non Governative, Cooperative Sociali, Associazioni di Promozione Sociale di rilievo nazionale e loro affiliati locali, Associazioni e Fondazioni riconosciute operanti nel settore della promozione e tutela dei beni artistici, Associazioni e Fondazioni riconosciute di Ricerca Scientifica individuate dal DPCM.

Si può donare DENARO o BENI.

Per il denaro l'erogazione, per essere dedotta, deve essere effettuata tramite banca o conto corrente postale o con assegni, bancomat, carta di credito.

Se viene effettuata una donazione in contanti non si può dedurre nulla.

Per donare beni, invece si deve valutarli o farli valutare al prezzo di mercato.

L'ente che riceve la donazione deve dichiarare che tiene scritture contabili complete ed analitiche e che redige, entro quattro mesi dalla chiusura dell'esercizio, una rendicontazione patrimoniale, economica e finanziaria.

Azioni sul documento