Ultime notizie
Conversione in Legge del D.L. Renzi 66/2014
25/06/2014
Pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Legge 89/2014 che ha convertito il Decreto Legge 66/2014
Leggi il resto
Comunicazione dei beni concessi in uso ai soci ed ai familiari
03/12/2013
Altra invenzione dell'Agenzia delle Entrate è la comunicazione obbligatoria entro il prossimo 12/12/2013 per i beni concessi in uso ai soci ed ai propri familiari
Leggi il resto
Finanziamenti e capitalizzazioni soci e familiari dei soci
03/12/2013
Burocrazia per la comunicazione in scadenza il prossimo 12/12/2013 riguardo i finanziamenti/capitalizzazioni effettuate dai soci e familiari degli stessi nelle imprese partecipate.
Leggi il resto
Prezzo-Valore per imposta di registro in caso di asta
09/11/2013
Articolo che si addentra nei meandri di tassazione in caso di asta pubblica per un'abitazione bandita da un privato oppure da altro soggetto.
Leggi il resto
Crisi finanziaria? Diminuiscono gli interessi bancari....
09/11/2013
Una conseguenza positiva su mille negative della crisi che sta volgendo al termine è la discesa dei tassi di interesse attualmente praticati dalla banche, in seguito alla decisione della B.C.E. di portare al 0,25% il tasso di riferimento europeo.
Leggi il resto
 
Tu sei qui: Home / News / Decreto Incentivi - beni agevolabili

Decreto Incentivi - beni agevolabili

creato da Stefano Saltannecchi ultima modifica 12/04/2010 15:45
Comunicati dal Ministero i beni agevolabili in base al D.L. 40/2010

E' stato pubblicato sulla G.U. il decreto atteso che attua le disposizioni previste dal D.L. 40/2010 Decreto Incentivi.

I beni agevolabili sono:

cucine componibili, elettrodomestici, macchine ed attrezzature agricole, immobili ad alta efficienza energetica, motocicli, motori fuoribordo, stampi per la laminazione, rimorchi semirimorchi, gru a torre, variatori di velocità, Gruppi statici di continuità, batterie di condensatori. 

I servizi agevolabili sono:

attivazione banda larga.

Il rivenditore deve iscriversi in un elenco, gestito dalle Poste contattando il numero verde 800.556.670.

Le imprese ed i privati potranno usufruire delle agevolazioni per gli acquisti dei beni elencati dal 15 di Aprile fino a quando non saranno esauriti i fondi disponibili (300 milioni di euro) e massimo fino al 31/12/2010.

Si potrà controllare l'entità dei fondi rimasti collegandosi al sito web http://www.sviluppoeconomico.gov.it .

I benefici, usufruibili nel rispetto della regola De Minimis sono differenziati in base all'acquisto effettuabile.

Sono presenti delle particolarità nella procedura di acquisto, da valutare caso per caso.

  • Open in Google Docs Viewer
  • Open link in new tab
  • Open link in new window
  • Download file
  • Copy link address
 
 

Azioni sul documento